PAGINA DELL'ARTISTA MARIA GIUSEPPINA MADDALUNO

-clicca per ingrandire

 
Inseguendo un sogno  
   
   

 

Nata a Napoli, è laureata in Lettere Classiche ed ha insegnato nei Licei.

Pittrice autodidatta, ha dipinto fin dalla giovane età, intensificando la sua attività negli ultimi anni.

Ha partecipato a numerosi eventi ed esposizioni nella sua città, tra cui estemporanee e manifestazioni del Maggio dei Monumenti.

Ha esposto a Venezia, Bassano del Grappa, Nizza, Montecarlo, in Burundi, in Riviera Romagnola, a Bari, a Sirmione ed ha partecipato al Concorso Pittori di Montmartre e ai Trofei di New York e di Tokio, ricevendo lusinghieri giudizi critici.

 

GIUDIZI CRITICI

 Dalla Rivista ARTE anno 2008:

 1)  “Paesaggi e figure si amalgamano per creare nuove ed emozionanti visioni della sua poetica espressiva attraverso filtri personali e con le notevoli formule personali, indice della sua ricerca. Sintesi della forma, pennellate rapide e delicatamente serene confermano la sua scelta cromatica armoniosa e densa di racconti emotivi, esprimendo la sua capacità comunicativa attraverso le personali valenze emotive.

 Le sue opere seguono una tematica lineare fatta di attenzioni poste sulla figura, evocandone le fantastiche espressione dei volti assorti, adagiati verso un sentimento che muove la sua ricerca, concedendole spazi tra le notevoli e volute espressioni cromatiche.”

                                                                  Mariarosaria Belgiovine

 

2) Dal Catalogo AVANGUARDIE ARTISTICHE anno 2009

  “L’amore per il paesaggio e per il classico consentono alla pittrice Maria Giuseppina Maddaluno di creare figurazioni di alto valore artistico. I cimenti dell’artista pertanto, oltre ad essere completi dal punto di vista stilistico, riescono ad emozionare lo spettatore e gli consentono di condividere con l’artista le più profonde emozioni. Osservando i suoi paesaggi sembra di sentire il rumore del vento o l’odore del mare e il calore del sole sulla pelle. E così il profumo dei fiori che portano allegria in qualsiasi ambiente domestico.

 Sono questi i costituenti il palcoscenico pittorico di Giuseppina Maddaluno, piccole grandi emozioni dal perenne valore romantico.”

                                                                Dino Marasà