PAGINA DELL'ARTISTA ANNA FALCO

-clicca per ingrandire

 

 
Organismo  
   
   

 

 

 

ANNA FALCO

 Nata a Cuneo  il  9 maggio 1977

 Diplomata nel 1996 presso il Liceo Artistico “E. Bianchi” di Cuneo nel corso quinquennale ad indirizzo artistico

 Diplomata nel 2002 presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano al Corso di SCULTURA

 Diplomata nel 2002 presso la Fondazione C.O.V.A. di Milano  al Corso di specializzazione in CERAMICA RAKU

 Diplomata nel 2003 presso la Fondazione C.O.V.A. di Milano al Corso di TORNIO

 Diplomata nel 2009 al Master online in “COMUNICAZIONE E MARKETING DEI BENI CULTURALI”, Opendata- Firenze

PRESENTAZIONE

 

 La giovane artista ANNA FALCO, cresciuta a Cervasca (CN), frequenta il Liceo Artistico di Cuneo per poi proseguire ed inseguire la sua passione artistica presso l’Accademia di Belle Arti di BRERA a Milano. Si diploma nel 2002 nel corso di SCULTURA.

 La ricerca della FORMA e di tutto ciò che è MATERIA inizia con l’utilizzo dei più vari materiali, per concretizzarsi e svilupparsi nell’ambito ceramico. L’iscrizione ad un CORSO di SPECIALIZZAZIONE in CERAMICA RAKU le apre un nuovo orizzonte artistico.

 La CERAMICA RAKU (antica tecnica giapponese) diventa il mezzo per dare “forma “ e “colore” al suo bisogno di esprimersi. Con l’apprendimento della tecnica RAKU, l’artista riesce a rendere personale ogni fase della lavorazione: dalla foggiatura delle forme, sempre molto morbide e “fluide”, alla tecnica di cottura.

 La caratteristica del RAKU si racchiude proprio nell’utilizzo di particolari terre e smalti, che vanno a completarsi nella cottura, detta “riduzione”, con la creazione del famoso effetto” craquele” che dà all’oggetto un senso di vissuto ed antico.

 È particolare sottolineare come l’artista ottenga questo passaggio, utilizzando il fuoco vivo anziché il classico forno a gas. L’ultima cottura,eseguita all’aria aperta, a contatto con il fuoco e con gli oggetti RAKU sembra renderla viva ed attiva. Il fuoco e la fiamma avvolgono gli oggetti in ceramica: scaldandosi iniziano la loro “riduzione” che si intuisce visibilmente nel cambiamento degli smalti che poco alla volta si ossidano ed assumono sfumature a volte metalliche . Ogni pezzo terminato non è quindi mai uguale ad un altro, in ogni “singolo” vi è una propria autonomia, una diversa temperatura di cottura che gli dà un certo senso di casualità molto interessante e sempre affascinante.

 L’artista con la sua produzione ceramica si propone nella sua semplicità e nella sua genuina naturalezza, che la porta a vivere questo percorso artistico come un momento fisico, in cui non ha paura di sperimentare ed “ impastarsi” le mani con l’argilla e gli smalti.

 Questo tipo di approccio esprime una  concretezza oggettiva che non vuol trovare particolari significati o interpretazioni: l’oggetto va semplicemente creato, curato nella sua  lavorazione ed in fine  osservato.

 

PRINCIPALI ESPOSIZIONI

 1997: esposizione presso lo “SPAZIO NUVOLARI”, circolo culturale, Comune di Cuneo

1997: Personale presso “MOON, art’music’sushi bar”, promozione arte giovani emergenti, Milano

 1998: Esposizione presso “AZIMUT, arte giovani”, circolo culturale, Torino

1998: Collettiva “SINTOMI DI CRISI” presso il Centro Giovani “La PulcE D’Acqua”, Comune di Cuneo

 1999: Collettiva “EVOLUZIONI MENTALI”, promozioni artistiche, ex convento dei Cappuccini,Marcovaldo, Caraglio (CN)

 1999: Laboratorio artistico “GRUPPO QUASART” in occasione della manifestazione “I giardini di LILITH”, Comune di Pianoro, Bologna

 2002: Personale presso il Comune di Cervasca (CN)

 2003: Personale presso il Castello della Costa dei Conti Canalis di CUMIANA (TO)

 2003: Laboratorio di ceramica, FESTIVAL RAKU, Ronco Biellese (BI)

 2004: Simposio ARTE RAKU 2004 presso il Museo di Arte MODERNA della Provincia di VARESE, Chiostro di VOLTORRE, (VA)

 2004: personale presso il Comune di CERVASCA,(CN)

 2004: collettiva “ARTISTI DI CERVASCA” incontro in Mostra per le strade di S. Michele di Cervasca,  con DIMOSTRAZIONE COTTURA RAKU ,Comune di Cervasca,(CN)

 2004: Personale presso la Biblioteca Civica Internazionale di BORDIGHERA (IM) ( dal 5 al 24 dicembre 2004)

 2005: Esposizione- concorso presso BONDARTE-Arte Moderna all’Aperto, borgata BONDA- Mezzana Montigliengo, (BI)

 2005: PERSONALE presso SPAZIO BROLETTO- p.za dellaVittoria- PAVIA (PV) ( dal 16 al 26 luglio 2005)

 2005: partecipazione con elaborati a vari concorsi artistici del circuito artistico nazionale ed internazionale -SASSIVIVACI 2005- BARGE (CN) / CONCOURS

 

INTERNATIONAL DE CERAMIQUE 2005- CAROUGE (CH) / 

BIENNALE di ARTE CONTEMPORANEA in TRANSITO 2005 Castel Sant’Angelo

 2006 : ESPOSIZIONE –CONCORSO II^ Edizione Premio OpenArt Sale del Bramante – Piazza del Popolo – ROMA

 2007: ESPOSIZIONE- CONCORSO SATURARTE 2006 piazza Stella , Genova (GE)

 2009: partecipazione concorso web - Associazione Artistica MOHO - YICCA 2009  Young International Contest of Contemporary Art

 2009: esposizione permanente di alcuni elementi di arredamento presso “IL TORO” restaurant- Zeccone-(PV)

 2010: Mostra Internazionale " LET'ART", Fuori Salone, Galleria d'Arte IL BORGO - C.so S. Gottardo-Milano ( 13-26 Aprile)

 2010: Fiera d'Arte Contemporanea " VERNICE ART FAIR 6° Edizione", FORLI' FIERA ( 26-28 Marzo)

 2010: Centro Arte Moderna " MADE IN WOMAN", Lungarno Mediceo, PISA ( 27- 10 Marzo)

 2010: Premio CITTA' DI FOGLIZZO, 1° Edizione, FOGLIZZO (TO)- ( Marzo)

 2011: esposizione permanente presso  “ IL CANTIERE BAR “- Pavia

 2011: ESPOSIZIONE PERMANENTE presso GIOIELLERIA ARETIA- CARAGLIO (CN)

 2011: partecipazione concorso "EFFETTO ARTE"- FASE DI SELEZIONE!