PAGINA DELL'ARTISTA GIOVANNI BOLDRNI

licca per ingrandire

 
Purezza  
 

 

   
 

 

 

 

 

CRITICA

GIOVANNI  BOLDRINI  «VA DOVE LO PORTA IL CUORE»


Giovanni Boldrini, con le sue ultime opere, vuol raggiungere  e toccare l'anima dello spettatore con il cuore.
La vera bellezza, dopotutto, consiste nel raggiungere la purezza del cuore,  alla quale l'artista arriva con i suoi monocromi, usando materiali inusitati che moltiplicano il fascino e il mistero delle opere, cuori bianchi (il non colore e simbolo della purezza) che sembrano alzarsi nel cielo come palloncini, che volano alti come aquiloni , che si incrociano tra di loro come i cuori degli innamorati. 
Giovanni Boldrini ha il coraggio di seguire il suo cuore e la sua intuizione che, in qualche modo, sanno cosa vogliono realmente raggiungere. «Va dove ti porta il cuore», come dice Susanna Tamaro nel suo fortunato romanzo, solo col cuore puoi sfogare tutti i tuoi sentimenti e toccare i cielo.
La fantasia di Giovanni Boldrini riesce a far vibrare i suoi cuori sulla tela come se volessero liberarsi dal corpo per andare a vivere da soli, come spiriti, da qualche altra parte del mondo e anche correndo con la velocitą della luce non si potrebbero mai raggiungere.
I cuori di questo artista sono leggeri, liberi e ci vuole solo il coraggio di seguirli nelle loro evoluzioni, cuori grandi che si riempiono con poco colore, ma con grande amore per la purezza dell'arte.
Eraldo Di Vita