PAGINA DELL'ARTISTA FRANCESCO SALVIA

-clicca per ingrandire

Rassegnazione

sTASI notturna

Duomo e dintorni nel 1845

Colori provenzali

 

T42@525 (the quasi esoterico)

 

Mi chiamo Francesco Salvia, sono nato nel giorno del solstizio d’estate del 1950 a Laurenzana,  un piccolo paese della Basilicata, ma ho sempre vissuto a Milano, dove ho studiato, mi sono formato professionalmente, laureandomi in Fisica, e lavorato nel campo della telematica e dell’information technology

La mia vita professionale mi ha portato in tutt’altra direzione rispetto all’arte, ma ho sempre coltivato la mia passione per il disegno, utilizzando matite, gessetti, pastelli ad olio e china e dando sfogo alla mia creatività e fantasia.

Da quando mi sono ritirato dal lavoro, la maggior disponibilità di tempo libero mi ha permesso di intensificare la produzione di lavori e ho scelto l’utilizzo dei pennarelli perché sono pratici, divertenti e mi permettono di sospendere l’esecuzione  in qualsiasi momento per dedicarmi alla pratica del tennis, che è l’altra mia grande passione.

Non ho mai frequentato corsi di pittura o di disegno, né intendo farlo ora, questo non per presunzione, ma perché non vorrei mettere troppo mestiere nelle mie realizzazioni o essere indotto a copiare, imitare qualcuno o qualcosa anche inconsciamente.

Voglio rimanere un puro dilettante, un naif che prova e sperimenta secondo il proprio intuito ed ispirazione, continuando a sentire emozioni nella fase realizzativa  e la speranza che il risultato finale ne dia anche a chi lo osserva.

Penso di avere anche una certa vena ironica, infatti ho realizzato quasi 300 caricature dei miei amici tennisti ed ex colleghi di lavoro, inoltre mi sono divertito a eseguire vignette a sfondo politico e sociale di eventi accaduti negli ultimi 5 anni, che ho pubblicato nei vari album sul mio profilo di facebook.

In questo 2015, sollecitato da amici e parenti, mi sono messo in gioco e ho iniziato a partecipare a diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

Una rassegna di tutti i miei lavori sono pubblicati sul mio sito web, www.galleriavirtualesalvia.it.

 

CRITICA

PERCEZIONI CONTEMPORANEE TRA TEMPO LUOGO E SPAZIO

pubblicata per esposizione GenovaArte 2015

 “Con Francesco Salvia ci troviamo di fronte ad un reale che diventa immaginario. I toni ironici ma allo stesso tempo riflessivi inducono al sorriso ma anche alla domanda. Immagini legate al quotidiano vengono trattate con una leggerezza profonda tale da renderle significative nel messaggio che vogliono trasmettere. La società, l’uomo, l’ambiente diventano lo spunto per parlare di idee, sensazioni, visioni personali di un mondo vicino ma allo stesso tempo lontano e alieno alla natura sensibile dell’essere.”