PAGINA DELL'ARTISTA DANIELA CONTE ( Anice )

-clicca per ingrandire

 

Oceano

 

   
   

 

Illustratrice, pittrice, grafico, decoratrice, creativa.

Nasce a Lecce il 1 settembre del 1972.

Studia presso il Liceo Artistico di Lecce e la Facoltà di Architettura di Chieti.

Si diploma presso la Scuola Internazionale di Comics, sede di Pescara.

Ha partecipato a varie esposizioni e manifestazioni.

Realizza decorazione artistica di svariati oggetti.

Realizza illustrazioni per racconti e fiabe e naturalistiche.

Realizza ritratti.

Ha collaborato con la libreria Edison a Pescara come grafico-creativa.

Ha collaborato con la pasticceria Tenere Tentazioni di Montesilvano (Pe) come arredatrice, grafico, cake designer e decoratrice.

Ha realizzato loghi per: I Folletti Operosi blog e laboratorio artistico, Cappelle sul Tavo (Pe); Tenere Tentazioni blog e pasticceria, Montesilvano (Pe); Amistad B&B, Roma; Dolci Peccati, Villa Raspa (Pe); La soffitta della nonna, Chieti; La torta nel cassetto; Chieti.

Ha aperto un laboratorio artistico a Cappelle sul Tavo (Pe).

Ha pubblicato una illustrazione di copertina per il libro “Nonna ci insegni a cucinare come sai fare tu? Ricette tradizionali abruzzesi” a cura della Cisl Pescara.

Ha pubblicato una illustrazione di copertina per il romanzo “Tregesta” di Enrico Pierfelice, edizioni Tracce.

 

CRITICA

“Tutto, in quello che realizza la Conte Artista è espressione del suo “IO” intenso, profondo e ricco, frutto di una continua e laboriosa ricerca, coadiuvata da studi accademici, specializzazioni … curiosità e tempo, tanto che ormai, si può tranquillamente parlare di uno “stile Conte” riconoscibile, personale.

Ne è dimostrazione la sua produzione che va dall’ oggetto di design al quadro, dall’ illustrazione di un testo alla realizzazione di un gioiello, dal puntino all’ infinito, dalla conoscenza della tecnica a quella dell’immagine.

Tutto ha un equilibrio di forme, composizione, colori … mai un oggetto fuori posto, mai confusione.

Per chi come me e lei, ha studiato e sa che dietro a tutto ciò c’è una ricerca, un lavoro profondo, minuzioso e puntuale, questo è evidente; per chi non conosce le tecniche, le teorie, le regole, tutto è estremamente gradevole agli occhi , alle orecchie ai sensi.

Questa capacità di arrivare ai sensi, porta con se ,certamente, le origini mediterranee, salentine, “di donna del SUD” della nostra Artista; il suo mondo esprime gioie e passioni travolgenti, calde e avvolgenti …come dolori profondi, forti e intensi, ma non c’è mai disequilibrio, stonature, c’è sempre vita, colore e calore; anche nei suoi blu, non c’è mai il freddo ma sempre il caldo del fresco mare da cui viene.

Il suo è sempre un segno deciso, esperto ; come una schermitrice sulla pedana, la Conte danza elegante con  le linee ed i colori; quando vuole  colpisce, ferisce, fa gioire e piangere tutto in modo consapevole, capace com’ è di arrivare all’ essenza delle cose, di emozionare, così come di portare in mondi magici e gioiosi di “folletti operosi”….

Allora, forse, proprio in questa parola….OPEROSA…. si può racchiudere il valore della produzione Artistica di Daniela Conte…..operosa sempre, quasi come a colmare tutte le sue esigenze.

Con la sua operosità continua e divertita dal mondo, lei trasforma sempre tutto in un gioco sapiente, esperto e consapevole di colori ,forme, sfumature… che  compone con un’allegria innata, perenne, costante in cui esprime questa vitalità e una gioia, un divertimento del fare.

La sua Arte è vitale, allegra e felice solo perché vive e questa sua vitalità si esprime nel fatto che Daniela Conte fa persino di una scatolina di cartone, un oggetto prezioso, operando con tecniche precise, frutto di sapienza e di manualità allenate….me espressione costante di amore per il bello …per la vita”.   

  prof.ssa arch. Roberta Carrieri