PAGINA DELL'ARTISTA GIOACCHINO SPERA

licca per ingrandire

 
L'equilibrio e' liberta'  

 

Nasce a Belmonte Mezzagno (Pa) il 29 Ottobre 1953.

Pittore e scultore autodidatta, coltiva fin da ragazzo la passione per l’arte scultoria prima e pittorica dopo, predilige ritrarre soggetti in movimento e paesaggi.

La sua attività artistica l’ha sempre visto impegnato in modeste opere donate ad amici e parenti, eseguite rigorosamente a mano e dipinte esclusivamente ad olio.

Oltre a opere personali, ha riprodotto opere di Van Gogh, Rembrandt, Monet, Munch, Klimt, Modì, Leonardo e Michelangelo.

Ha partecipato come pittore a diverse “giornate di pittura”, ma solo per il piacere di divertirsi.

È stato invitato come artista-scultore alla mostra d’arte “Torre Alba” in Terrasini (Pa), ricevendo apprezzamenti e meriti.

Ha partecipato alla “2^ Rassegna d’Arte Estemporanea di Pittura Cinisi”.

È iscritto all’Albo Pittori Italiani “APIA”.

È presente sul sito dei pittori paesaggisti “MIPP”.

È presente come scultore su catalogo Vernissage.

È iscritto su portale internazionale delle arti contemporanee GigArte.

È iscritto sul portale “ARTISTS IN THE WORLD”

È registrato su diversi siti internet: openarte.it, artavita et altro.

Ha Vinto concorso nazionale: “Giovanni Paolo II”,  V^ edizione (a.2012) ricevendone meriti: diploma ad honorem e medaglia ad honorem Giovanni paolo II. Aprile 2013; con lo stesso quadro ha ottenuto il Premio Internazionale della Pace nell’Arte G.O.M.P.A. conferitogli dall'amministrazione comunale di Monreale (PA) nella persona del Sindaco Avv. Filippo Di Matteo, l’ambasciatore della pace nel mondo, S.A. Sacro Principe - N. H. Sandro Pulin, e l'Editore Sandro Serradifalco.

Ha partecipato alla I^ Biennale Internazionale d’Arte di Palermo con pittura ad olio “Campo di papaveri” ricevendo meriti dal Comitato Scientifico e dal Prof. Critico scelto per la selezione dell’evento Paolo Levi.

A tutt’oggi, anno 2013, ha compiuto un corso di perfezionamento di pittura presso Mialò Art sotto l’attenta guida del pittore Sonny Insigna e pittrice Carmela Gulino di rinomata fama Accademica di Belle Arti Palermo.

Si diletta anche in opere di Decoupage ed iconografia.