PAGINA DELL'ARTISTA BOUSQUET ELIORA

licca per ingrandire

 
Il mantello di Selene  

 

Eliora Bousquet è un pittore professionista francese, nato a Angoulême nel 1970. Ha iniziato a dipingere paesaggi e ritratti, all'età di 7 anni e si è specializzata nel corso degli anni, in arte astratta atmosferica, lirica, simbolica ed espressionista.

Stranamente, è la poesia romantica francese - e inglese - che ha dato luce a la sua passione per i colori e vogliono esprimersi attraverso il disegno e la pittura: Charles Baudelaire, Théodore de Banville, Alphonse de Lamartine, Victor Hugo, William Blake, John Keats ... era affascinata dalle associazioni simboliche di parole e colori che stavano usando metafore intelligenti, circonlocuzioni, e altri ossimori surreali, in grado di "disegnare" nella sua immaginazione paesaggi virtuali, anche se qu'accessibles da retranscriptibles su carta o su tela.

Queste associazioni sono stati ispirati sue poesie. Poi, in combinazione con la musica (soprattutto classica e jazz), hanno alimentato la sua immaginazione per convincere la vernice, che è stato utilizzato per definire la gamma più ampia possibile di colori, era molto più un'arte, una lingua a sé stante, con la sua fonte nella musicalità delle cose, la lingua ha il proprio ritmo, il proprio movimento, in grado di costringere le associazioni di forme e colori, per creare armoniose composizioni, un linguaggio silenzioso, naturalmente, ma, a differenza di parole, ignorare i limiti del linguaggio e quindi permette una totale libertà di espressione...