PAGINA DELL'ARTISTA JESSICA CREPALDI

licca per ingrandire

 
Mass Media Control  

 

Aspirante pittrice stravagante, fuori dal comune.
Nata a Contarina il 05 luglio 1980 nella bassa padana, iniziò la travagliata carriera di questa artista che si appassionò al disegno fin dalla tenera età.
Ha provato a dare sfogo alla sua creatività con la musica, ma l'arte della pittura ha prevalso.


Raggiunta la maturità, conobbe un'artista locale (Gina Gibbin) che le insegnò le tecniche dell'acrilico e dell'acquarello.
Dopo una lunga gavetta, comparvero le prime opere nel 2005; Jessica scoprì di avere una predisposizione innata per la tecnica dell'acquarello.


Nel corso degli anni fece diverse pause dalla pittura, con lo scopo di nutrire la conoscenza della medicina... il 07 novembre 2011 si è laureata in Infermieristica presso l'università di Padova.


Dopo il periodo di pausa, l'approccio all'arte fu difficile. Sempre grazie ai consigli del suo maestro d'arte, Jessica si riapproccia all'acquarello con notevoli miglioramenti continuando a produrre opere da prima figurative poi oniriche, irriverenti e provocatorie.


Guidata dall'inconscio, l'artista basso polesana continua a produrre opere che guardano all'aspetto interiore portandoci a sognare come ha fatto il surrealismo di Salvador Dalì.