PAGINA DELL'ARTISTA LOREDANA BENDINI

licca per ingrandire

Grazie acqua ! Sogno

 

L'artista Loredana Bendini pittrice e scultrice autodidatta,nasce a Castelfranco Veneto.

Vive e risiede a Dozza Vi a Marabini 17 BO

La sua pittura è alquanto singolare e viene premiata nel 1996 come

nuova forma d'arte dal "CENTRO ARTE BO" nel campionato nazionale di pittura conteporanea Italiana a Pistoia.

Le sue basi sono cemento-gesso-legno-yuta, con l'applicazione di un

secondo impasto che viene dipinto con terre naturali e glutini.

 

Archetipi poetici e tecniche rinascimentali nelle opere di Loredana Bendini

Tecnica, impegno, straordinaria passione e grande amore per l’arte, nell’impegno

quotidiano di Loredana Bendini nel “rifinire accuratamente” il proprio concetto della bellezza.

di

Josè Van Roy Dalì

Ho conosciuto l’artista Loredana Bendini attraverso una accurata ricerca e un’attenta visione della sua vasta ma estremamente rigorosa produzione artistica, e mi aveva incuriosito non poco la singolarità di questa artista di scegliere, quasi“stoicamente”, tra i molteplici modi di fare arte, le tecniche più difficoltose con cui cimentarsi e riuscire nel contempo ad  autodefinirsi, con  probo eccesso di modestia, autodidatta.

 Inoltre, i  fantastici risultati di pitture su papiri originali dipinte con terre e glutini, di sculture e bassorilievi in terracotta e delle sue pitture a fresco su tela con una preparazione della base in gesso e cemento notevolmente affini ad alcuni grandi del passato, come se queste difficilissime tecniche preparatorie con cui riesce, in maniera naturale ma incisiva, a regalare allo spettatore un vero e proprio intrattenimento spettacolare sotto ogni  profilo, da quello dell’approfondimento culturale tecnico-artistico a quello emozionale, le fossero state trasmesse direttamente dai suoi precursori.

 

CRITICI

Giorgio Ruggeri

Prof.Alfredo Pasolino

Silvio Pallotti

Alberto Raimondi

Oscar Visentin

Mariarosaria Belgiovine

Franco Villa

Dino Marasà

Dr.Vito Cracas

Yosè Van Roy Dalì

Raffaele De Salvatore

Prof.Mario Nicosia

Antonio Castellana