PAGINA DELL'ARTISTA CORRADO DE PIETRI

-clicca per ingrandire

 

La paura

 
   
   

CORRADO  DE PIETRI, nato a Reggio Emilia 06.02.1943 ivi residente in Via Serge Reggiani 15  42123 Reggio Emilia.

“Pittore Autodidatta”

 

 

CORRADO DE PIETRI  gli acquerelli

“Tanta acqua quanta ne può contenere un guscio di noce, alla quale si aggiungono due gocce di inchiostro”, questa la ricetta di Cennino Cennini  nel Libro dell’Arte del 1398, per ottenere quell’acquerella usata per creare ombre ai disegni, aggiungendo o togliendo inchiostro se si voleva più scuro o più chiaro.

Attualmente l’acquerello è quella tecnica pittorica eseguita mediante colori diluiti in acqua con gomma arabica,  stesi  generalmente su supporto di carta.

Chi si diletta di pittura, e magari è  già in possesso di una buona conoscenza del disegno, inizia da questa tecnica cromatica , e Corrado De Pietri non fa eccezione, dimostrando apprezzabile sensibilità.

Ha iniziato qualche anno fa da autodidatta, ma dimostrando subito di sapere applicare a se stesso una severa disciplina autocritica, ha potuto così affrontare serenamente e con sicurezza  il vaglio di diverse mostre, in Italia e all’estero, che sono il mezzo più sicuro per avere riscontri diretti in merito alla propria creatività di artista.

Scorci di paesaggio, angoli caratteristici di paesi e città, animali al pascolo,  momenti di vita e tanti altri soggetti pittoreschi  sono  trasformati in opere pittoriche, con la semplice tecnica dell’acquerello. Che poi così semplice non è, se è vero come è vero, che la pittura ad acquerello richiede grande prontezza di  esecuzione per il rapido essiccarsi  dei colori, per l’azione deformante dell’acqua sulla carta, con sbavature non volute e così via.. Tecnica nella quale, pentimenti e  correzioni, in corso d’opera, sono così difficili da fare si, che il più delle volte sia  preferibile strappare il foglio e ricominciare da capo.

Corrado De Pietri con questa mostra al Circolo Tennis Canali, si sottopone al severo giudizio di tanti suoi amici di vecchia data, ma lo può fare tranquillamente, perché i risultati sono quelli che parlano, e dimostrano che la sua poetica espressiva ha trovato la strada giusta per manifestarsi all’”onor del mondo” e affrontare anche la critica a volte severa, a volte bonaria dei soci del club.

E. Filini

Giugno 2012

Ho partecipato ai seguenti Concorsi di Pittura:

 VI Concorso di Pittura “Armonie di forme e colori” Novembre 2003 Reggio Emilia (Opera “S.Prospero”)

 GALEOTTO  FU  IL  LIBRO  23-31 Maggio 2009 Piazza Mazzini 6  Palombara Sabina ROMA (Opere “Scale” e “Il Gabbiano”)

 Concorso Nazionale “La Spadarina”  23 Maggio 2009   V Edizione  PC (Opera “Il gabbiano”)

 Concorso di pittura “Spazio Arte”  23- 28 Novembre 2009  Paderno Dugnano MI (Opera “Oceano di fuoco”)

 1° Premio Internazionale di pittura, scultura e grafica Città di NEW YORK  Dicembre 2009 (Opera selezionata “La Paura”)

 Concorso di Arte Contemporanea 1° Edizione “Premio Don Fabio Leonardis 2010”  (Opera “Bambole”)

 Concorso La Spadarina Maggio 2010 “Nel cassetto dei Ricordi”  PC (Opere: Fuochi sull’acqua –  In fondo  – Rovine)

 Concorso di pittura, scultura e grafica, ottobre 2010  1° Biennale Internazionale Città di Lecce (Opera selezionata “Fiori”)

 Concorso internazionale La Spadarina 2011 VII Edizione “La materia e lo spirito”

(Opera selezionata “La vittoria”) Premio di segnalazione speciale e segnalazione di merito

 Partecipazione nel mese di Agosto 2011 alla Mostra di  “SALENTO SILENTE” (L’arte sosta in luoghi storici) a Montesano nel Palazzo Bitonti, con le opere Pascolo – Inverno – Silenzio, e la pubblicazione su catalogo dell’opera “INTERNO” con la critica di Pompea Vergaro.

 Partecipazione libera a DRAWING CONNECTION  24 Settembre 2011 di “Siena Art Institute” Via Tommaso Pendola 37 53100 Siena, opere “Nevicata” acquerello 14x12 anno 2005 e “Alba” acquerello 14x11 anno 2011     

 Concorso ARTPRIZE 2011 Artists In The World 12-24 ottobre 2011 alla DOMUS TALENTI Via 4 Fontane 113 Roma, opera selezionata su 862 domande, “LIBERTA’” Acquerello cm. 46x31.

 Concorso COLORISSIMAMENTE (Rassegna Artistica Internazionale 12-19 Novembre 2011 presso Galleria Espositiva Ex Roma Club Monti Via Baccina 66 Roma), opera selezionata su 563 domande, “Scale” Acquerello cm. 23x35

 Mostra permanente dal 1° luglio al 15 Settembre presso il Circolo CTRE di Canali a Reggio Emilia. Informazione sul web ed il “Giornale di Reggio” con articolo di Anna Fornaciari.

 6° Concorso di Pittura Città di Rubiera “RICORDO DI TERRE LONTANE” con le opere “Barche” e “Scale”