PAGINA DELL'ARTISTA PIETRA BARRASSO

-clicca per ingrandire

 

Particolare - Guardando il mare

 
   
   
Pietra Barrasso nasce a Venticano (AV) in Irpinia. Inizia la sua attività artistica giovanissima riscuotendo sempre successo di critica, di pubblico e consensi da parte di importanti personalità. Sue grandi opere sono presenti alla Camera dei Deputati, Ambasciate, Regioni, Comuni e vari Enti Pubblici.

La Presidenza della Regione Campania l’ha incaricata di eseguire opere pittoriche in omaggio alle Presidenze delle varie regioni italiane. 

 

CATTURARE LA LUCE  di Giammarco Puntelli    Critico d'Arte

Catturare quella luce che è anima del mondo e fonte della nostra energia è da sempre un tema privilegiato dell'arte moderna e contemporanea.

Se l'arte ha la capacità di influenzare in nostri stati d'animo , questa ricerca è uno dei sentieri sui quali molti artisti hanno camminato e altri si preparano a farlo.

Le cascate e le contaminazioni di luce di Pietra Barrasso  meritano attenzione sia per originalità sia per esecuzione.

L'artista arriva al confronto con la luce, uno dei più complicati dell'arte di sempre , dopo una solida esperienza nella pittura, dopo aver affrontato sfide importanti, vincendole.

Vediamole brevemente prima di tornare all'attuale produzione artistica, soffermandoci su due temi risolti con grande abilità e nei quali si vedono i primi semi  delle atmosfere di luce di questo periodo.

In primis il paesaggio, altro approccio tradizionale che l'artista  affronta con il senso della luce nella pennellata e l'attenzione cromatica che ci fa vivere il senso del movimento sulla tela .

Il suo è un paesaggio che, da un approccio tradizionale, apre orizzonti originali a partire da quegli accostamenti di colori e dalla gestione della composizione degli  elementi nei quali  è facile prevedere il futuro verso il complicato  tema della luce nell'arte .

Altro momento della sua storia risolto con capacità è l'approdo al tradizionale  confronto con soggetti  religiosi.  La luminosità della figura che richiama la luce divina  propria delle immagini, presenta realtà di confine fra la dimensione fisica e celeste, vissuta attraverso la ricerca del colore.

Con uno studio coerente  e una sensibilità  personale, raccoglie i frutti di un'ottima semina  nei passati cicli e affronta il tema caro a Turner e Rothko.

E la luce implica il lavoro su due fronti, quello artistico per i colori, quello emozionale nel cambiamento che avviene  nell'osservatore  dopo la scoperta dell'opera d'arte.

L'artista si trova in una piena maturità e  con grande originalità trasporta sulla tela quelle colate di luce, quelle cascate luminose che sono  ponte fra la nostra spiritualità e l'ambiente  che ci circonda  che noi iniziamo a scoprire  davvero quando  lo facciamo interagire  con il "mondo parallelo" che è dentro ciascuno di noi.

Lo vediamo in " Fascio di luce" e in "Stratificazioni di luce"  del 2011 e in "Rosso tramonto" del 2012.

Ecco perché il lavoro di Pietra Barrasso  è una ricerca vera e difficile  negli universi dell'arte contemporanea, perché porta i semi del cambiamento  delle emozioni  elementari delle persone. Solo la vera arte riesce ad assolvere questo compito.

"Per i miracoli bisogna pregare, per i cambiamenti bisogna lavorare" ( Tommaso d'Aquino).

 

Tra le mostre personali:

2012 – AMREF ITALIA ONLUSCasa d’Aste Babuino – Roma; 2012 – The West Lake Art Fair 2012 – HANGZHOU Cina; 2012 – Personale di Pittura: l’Arte Visiva Contemporanea – Villa Comunale - Frosinone; 2012Cultural contact V – Back to you, where all began – Torretta ValadierRoma; 2012 – Personale di Pittura – Premio Bancarella Pontremoli (Massa); 2012 – Personale di Pittura – Palazzo ValentiniProvincia di Roma – Roma; 2012Galerie Espace, Montrèal (CANADA); 2012 – Chiostro di San Francesco – Cultural contact III – (In the Labyrinth) – Alatri (FR);  2012 – III° Edizione Workshop Internazionale di Pittura “Percezioni” – Gargano – Puglia; 2012 – Sala Consiliare Città di MONTONE (Perugia); 2012 – MILANO ARTE – Flussi Contemporanei – ZONAK – MILANO; 2012 Fondazione Città di Orvieto – Piazza Duomo – ORVIETO; 2012 – Concorso “Sacre Visioni” – Forenza – (Potenza); 2012 – 6° Edizione Premio Internazionale D’Arte “PERLA DELL’ADRIATICO” – Grottammare (AP); 2012 – III° Fiera D’Arte Moderna e Contemporanea di Pittura e Scultura: “CARRARA GIORNI D’ARTE”; 2012 – Rassegna Contemporanea D’Arte Internazionale – XIV Edizione San Valentino – Vico del Gargano – Foggia; 2012 BIENNALE D’ARTE VISIVA E CONTEMPORANEA: Alatri, Anagni, Frosinone; 2012 – ARTEXPO di AREZZO – Arte Moderna e Contemporanea; 2012 – AGORA Gallery – Chelsea – NEW YORK (U.S.A); 2012 “WELCOME ARTE” – Villa Baruchello – Porto Sant’Elpidio (FERMO); 2012 – Esposizioni D’arte Contemporanea – GRUPPO POST SPAZIALISTA – Brescia;  2012 – Concorso Internazionale D’Arte Città di Porto Sant’Elpidio (Fermo); 2012Mostra Internazionale dei “Fiori”  - TRENTO; 2012 – XIII° Edizione – Premio Internazionale “San Crispino” – Fermo; 2011 – 54° Biennale Internazionale di Venezia ‘Padiglione Italia’ a Viterbo;  2011 – Città di Pietrasanta (LU); 2011 – Città di Montone (PG); 2009 – Personale a Mosca; 2009 – Città di  San Pietroburgo; 2005 - Ariano Irpino (AV); 1998 – Castello Ruffo – Scilla; 1997Frosinone;  1996Fiuggi; 1995 – Boston (Mass); 1995 –  Città di Springfield;1995 – Everett (Mass); 1995 – Città di Cambridge; 1995  - Banca d’Italia, Roma; 1992 – Città di Stoccolma; 1991 – Città di Avellino; 1990  - Città di Reinach (Svizzera); 1989 – Modena; 1988 – Città di Capri (NA); 1985 – Città di Madrid - New York -  Basilea; 1984 – Rimini; 1983 – Città di Grottaminarda (AV).

 

Tra i numerosi premi e riconoscimenti ottenuti: PALM ART AWARD 2012 – LEIPZIG – Germany;  Premio BANCARELLA – Pontremoli (Massa); Premio Città di Roma; Premio Città di Amelia “I COLLI IN CORNICE” – Terni; Premio WORKSHOP INTERNAZIONALE di PITTURA: Artista Selezionato – Gargano – Puglia; Premio EUREKA – Roma; Premio Internazionale D’Arte “PERLA DELL’ADRIATICO” – Grottammare (AP); Premio della CRITICA PER LA PITTURA -  Biennale D’Arte Visiva e Contemporanea: Alatri, Anagni, Frosinone; ATTESTATO DELLA CRITICA: Galleria AstrolabioRoma; Premio SPECIALE REGIONE MARCHE; Premio Segrete di Bocca – MILANO; Premio Galleria Astrolabio – Roma; PREMIO DEL MARE – LUCCA; Premio di Rappresentanza Provincia di Fermo; Premio Città di Pizzo Calabro;Medaglia Centenario Umberto Boccioni; International Contemporany Art in Madrid – Basilea – New York; Premio Città di Sulmona; Premio Monterosso Calabro; Premio Collezione Callipo;  Premio Città di Briatico; Premio Villa San Giovanni;  Premio Canova; Premio Italia ’92  Budapest – Stoccolma – New York; Premio Italia David D’Oro Ferrara. Attualmente opera a Roma.