PAGINA DELL'ARTISTA MARISTELLA ANGELI

-clicca per ingrandire
Fiori metropolitani Ricongiungersi alle proprie radici
 
Messaggi dal cielo  

Maristella Angeli

Artista, poetessa, scrittrice

 

Maristella Angeli è nata a Foligno (Pg). Pittrice e grafica, figlia d’arte, ha conseguito il diploma all’Ist.Statale d’Arte di Macerata; è anche poetessa e scrittrice. Ha tenuto mostre personali a Roma, Genzano, Porto Sant’Elpidio, Gubbio; ha partecipato a molte rassegne in Italia e all’estero, , ottenendo premi e riconoscimenti. Fra i più importanti si citano: 1° Premio Internazionale “Pennello d’oro”, Premio Personalità Artistica Europea, Bruxelles: Int. Prix The Pantokrator, Corfù; Gran Premio Oslo; Oscar dell’Arte 2013, Montecarlo; Premio Giunta Regionale Marche, Porto Sant’Elpidio 2014, 1° Premio della critica 34 concorso Ad-Art, 2016. Ha partecipato a “Osaka Art Expò 2016” Gemellaggio culturale Giappone – Italia, Sale Espositive della “Systema Gallery” di Katsu Ishida, Osaka.

Recensita da noti critici su giornali e pubblicazioni d’arte, sue opere sono in collezioni private in Italia e USA (California). La Direttrice Roxanne Brousseau-Félio, Artistic Director “Levure Littéraire” France/Canada, le ha dedicato un video: 'I Create': A video series featuring international talent. Multi-lingual Italian/English/French Featured Artist

È inserita nella Collana La Storia dell’arte, “Il Vedutismo” Swing Edizioni, nei Cataloghi d’Arte “I Segnalati”, Artitalia, Edizioni Biancoscuro “L’élite news 2014”, “L’élite” 2015 e nelle riviste “Over Art”, “Effetto Arte” EA Edizioni, nei Cataloghi e Annuari di collettive ed eventi.

 

Hanno scritto di lei:

Delia Cavallin, Salvatore Russo, Mariarosaria Belgiovine, Letizia Lanzarotti, Jean Charles Spina, Andrea Domenico Taricco, Gianluigi Guarneri, Roberto Perdicaro, Tatiana Carapostol, Loredana Finicelli, Aldo Maria Pero, Enzo Papa, Claudia Sensi, Serena Mariani Parmeggiani.

Curriculum artistico

Critico d’arte Dott.ssa Claudia Sensi

Maristella Angeli crea composizioni con grande scioltezza di mano, con elementi inseriti in un piano visivo fantastico, dove sembrano intrecciarsi giocosità ed interiorità. Forme e colori vengono strutturati sulle tele con delicata armonia. Le scene sono rese con linguaggio figurativo caratterizzato da morbidezza di toni, luminosità e garbo.

«L’albero è al centro degli interessi estetici di Maristella Angeli, simbolo di realtà che hanno radici profonde nella storia, nella mitologia, nella religione… L’artista ne rappresenta diversi esemplari che hanno avuto pregnanti significati per antiche civiltà, riscoprendo valori universali (la conoscenza, la saggezza, l’amore, la pace, la vita… ) sempre d’attualità. Una pittura di grande impegno culturale ed etico, la sua, che si fa apprezzare oltretutto per la versatilità interpretativa dello stile e la lirica capacità comunicativa, che riassume in raffinate sintesi, intuizioni, riflessioni e creative elaborazioni di forme e colori.» (R. Perdicaro)

Cell. 3488227501. Quotazioni: 80/1.500€

Hanno scritto di lei:

Critico d’Arte Delia Cavallin (opera “Gli eletti”)

“Nell'opera "Gli Eletti" Maristella Angeli fa emergere dalla tela delle presenze fatte della stessa materia cosmica di cui tutta l'opera è impregnata.

Si procede per forme opposte: in alto un astro brilla di luce propria ed al suo opposto un'altro brilla di luce riflessa. Il vuoto scavato dai volti bianchi diventa il pieno delle forme opposte scarlatte e gialle, ed ancora per opposti: il vicino ed il lontano. Tutto in una dinamica di movimento dove aria, terra, acqua e fuoco si penetrano inglobando gli Eletti in un'unica linea.

Goethe nel Faust dice: "Come tutto s'intesse nel gran tutto ed ogni cosa nell'altra opera e vive... " Credo che questo sia il messaggio, che Maristella Angeli ci consegna attraverso le forme ed i colori caldi di quest'opera”.

Critico d’Arte Salvatore Russo

Dal Catalogo artistico “I Segnalati” 2013 EA Editore

Le composizioni visive di Maristella Angeli si contraddistinguono per la grande luminosità che racchiudono. Veri e propri universi di luce vediamo fare la loro comparsa sulla tela. Una figurazione che proietta la reale bellezza. Una figurazione priva di dubbi amletici o dolori esistenziali. Una figurazione che sconfigge le atrocità della vita. La maestosità rappresentativa che emerge da questi lavori e il messaggio a loro sotteso, trasmettono non solo il talento di Maristella Angeli ma anche la sua capacità di trasformare in arte i suoi sentimenti e le sue sensazioni. La cromia risulta sempre molto tenue e le linee ben bilanciate. Le sue narrazioni visive sembrano delle vere e proprie danze melodiche. Spartiti musicali da seguire con grande attenzione. In tutte le sue opere osserviamo pennellate che hanno la stessa forza evocativa di mille parole “sensate”. Pennellate che sono guidate dall’agire “emozionale” di cui l’Artista si fa carico. Pennellate che portano con sé sensazioni di un mondo meraviglioso. Un mondo in cui basta chiudere gli occhi per essere finalmente felici.

TROFEO ARTISTA DELL’ANNO 2013

Critico d’Arte e Direttrice di Artexpò Gallery Mariarosaria Belgiovine

“La traduzione della realtà evoca le modulazioni visive della natura, valorizzate dalla ricca tavolozza.

Le sensazioni cromatiche affermano ogni particolare della sua composizione, e filtrano la visione tradizionale del paesaggio attraverso simbolici scorci evocativi”.

Critico d’Arte Letizia Lanzarotti

Sono i dipinti, con la loro luce, sospesa a mezz'aria tra lo spirito e la materia artistica, ad illuminare l'ambiente. Lo spazio espositivo è solo un pretesto per ricreare, attraverso i dipinti, il "Bello in sé", proveniente dal Mondo delle Idee che, rimasto impresso nell'inconscio collettivo, si manifesta nell'instancabile desiderio dell'animo umano".

Passione e sensibilità sono i principali caratteri che emergono dai Capolavori di Maristella Angeli. È l'ispirazione a condurre la pittrice all'inesauribile ricerca della perfezione del segno, con il quale riesce a comunicare il massimo attraverso un'indiscutibile abilità nei cromatismi pennellati. Dai suoi lavori traspaiono pazienza e dedizione, si legge in lei una capacità innata di rappresentare le emozioni, ancora sospese in una dimensione fantastica e surreale che conserva tutta la loro aurea di spiritualità. È il mondo delle Idee, dove troviamo "Il bello in sé'"; l'esperienza filosofica incontra l'evoluzione artistica per scoprire un figurativo intriso di sensazioni capaci di scuotere nell'intimità dell'animo ogni spettatore. La luce sembra uscire dai dipinti e pervadere la stanza, una luce mai bianca, ma sempre calda di nuovi colori, associabili ad emozioni. Sei diverse tematiche in scena: la ricerca del sé, i notturni, i paesaggi, i metaforici alberi, i fiori, e, infine, una raccolta di astratti, tutti uniti da un'estrema riconoscibilità nel loro processo creativo e nella fluidità del tratto. Il percorso espositivo virtuale non è che un pretesto per ripercorrere una visione onirica, come quei sogni di cui portiamo il ricordo nella memoria inconscia e persistente, ma di cui vorremmo aver visto di più. Ciò che rimane, è il bramoso desiderio di poter vedere, almeno una volta, ancora, la bellezza di quelle atmosfere, e di poterle rivivere all'infinito nei sonori richiami della purezza dell'animo.

Premio Biennale “Oscar dell’Arte”

Conferimento Premio all’Artista Maristella Angeli

Critico d’arte – (Nizza) Jean Charles Spina

“L’accesa armonia cromatica descrive il simbiotico espressionismo della natura, equilibrata nelle intonazioni evocative.

Pennellate colme di significato, creano figure naturali che si innalzano verso la luce, guidate da una gestualità incisiva e dalla sua simbolica energia creativa.”

Critico d’Arte Associazione Artistica&Culturale “Rinascenza Contemporanea”

Presidente - Critico d'Arte - Curatore: Andrea Domenico Taricco

“Punto di congiunzione al concretivismo esteriore Maristella Angeli con una serie di alberi che incarnano il legame tra la terra ed il cielo attraverso le radici che incarnano simbolicamente la correlazione metafisica tra l’universo interiore a quello esteriore. Il sensibilismo diviene visibilismo.”

(Dalla presentazione del Critico d’Arte Andrea Domenico Taricco)

“Le correlazioni preiconiche in cui il colore si consolida poeticamente nelle poetiche di Maristella Angeli”.
(Da “Corriere dell’Arte” pag 4 del 25 aprile 2014)
Critico d’Arte Gianluigi Guarneri

Con Maristella Angeli si torna alla forza straordinaria che promana dal colore e dal cosmo per raccontare dei sogni più accattivanti dell’uomo.
Collettiva Sguardi sull’arte contemporanea

 ‘Immagini, Spazio, Arte’ Cremona 2014
Critico d’Arte Letizia Lanzarotti

La personale di Maristella Angeli in 3D

Stesso palcoscenico per Maristella Angeli che, dopo l’incredibile successo della sua prima Mostra Virtuale torna, a distanza di tempo, nello stesso teatro, introducendo nuovi attori, nuove scenografie, in una veste più nuova, più pittoricamente Contemporanea ma fedele a quell’impronta e a quello stile artistico squisitamente unico e conoscibile, adorabile in ogni suo aspetto. Ciò diventa metafora di una maturità artistica che si manifesta parallelamente in più soggetti e in più ricerche sempre riconducibili allo stesso genio e alla stessa mano della pittrice. Alberi magici, incantevoli monologhi su tela a rappresentare le più profonde virtù dell’Umanità e le inaspettate risorse dell’animo umano. Bianche radici, invece, per l’ideale non ancora o “mai più” compiuto, realizzato. Con consapevole e saggia disinvoltura, la pittrice passa poi all’introduzione di personaggi umani, anch’essi metaforici.

Un viaggio dove pittura e materia rappresentata sembrano fondersi a favore di una rappresentazione più idealistica ma, inaspettatamente più efficace, per parlare di vita e natura. Uno stile unico per “la ricerca di sé, una serie di dipinti in cui, a differenza dei precedenti, è la moltitudine a prevalere sulla soggettività. Moltitudine che sembra propagarsi rumorosamente oltre la tela, superando i confini dell’immaginario e raggiungendo un nuovo Mondo di cui lo spettatore si sente parte.

Un percorso che vanta, in ogni sua tappa, un pozzo di inesauribile conoscenza.

 

"Un familiare palcoscenico che si veste di nuovo, un allestimento che si accinge a diventare, grazie al linguaggio parlato da ogni singola Opera, un meraviglioso viaggio in cui ogni tappa è un passo verso l'infinito. L'inimitabile Capolavoro d'Arte di Maristella Angeli è un Teatro spirituale alla ricerca di un codice conoscibile all'Uomo, che si scopre rinnovando sé stesso e le idee del mondo".

 

Critico d’arte R. Perdicaro (Da “L’èlite 2015)

«L’albero è al centro degli interessi estetici di Maristella Angeli, simbolo di realtà che hanno radici profonde nella storia, nella mitologia, nella religione… L’artista ne rappresenta diversi esemplari che hanno avuto pregnanti significati per antiche civiltà, riscoprendo valori universali (la conoscenza, la saggezza, l’amore, la pace, la vita… ) sempre d’attualità. Una pittura di grande impegno culturale ed etico, la sua, che si fa apprezzare oltretutto per la versatilità interpretativa dello stile e la lirica capacità comunicativa, che riassume in raffinate sintesi, intuizioni, riflessioni e creative elaborazioni di forme e colori.»

 

Direttrice Artistica: Tatiana Carapostol

«L’albero rappresenta una simbologia trasversale al tempo con valore dinamico e psicologico tra sacro e profano, conscio e inconscio, silenzio e parola. L’anima si getta alla conquista delle apparenze sensibili, si confonde e si perde nei labirinti della mente che riserva nel paesaggio l’esuberanza romantica di ogni conflitto interiore.» 


Critico d’arte: Loredana Finicelli

(dipinto “Dimensione del sé)

“Di chiare suggestioni münchiane si alimenta l’immagine di Maristella Angeli, dove figure stilizzate come improbabili immagini di una coscienza divenuta consapevole, si raggruppano su uno sfondo dipinto ad ampie pennellate, cromaticamente cariche”.

 

Prof.re Aldo Maria Pero

Opera: "L'abbraccio d'amore"

partecipante al XI Gran Premio Città di Savona dedicato all’amore

Maristella Angeli, originaria di Foligno, risiede a Macerata, città che la vede molto attiva non solo come pittrice ma anche in vesti di poetessa, narratrice e donna di teatro con risultati che l'hanno portata oltre i confini della penisola. Per limitarsi all'attività artistica ricorderemo i Diplomi di Maestro d'Arte e di Maturità d'Arte applicata conseguiti brillantemente presso l'Istituto Statale d'Arte di Macerata. Attratta da un realismo che spesso supera i propri criteri figurativi per approdare a situazioni surreali e simboliche, i suoi lavori, come "L'abbraccio d'amore", sono il frutto di un'ottima tecnica che sostiene concetti suggeriti dalla sua vasta cultura. Due alberi ridotti all'essenziale arboreo, abbarbicati su un lembo di terra rappresentano l'amore che nasce in condizioni estreme e che l'autrice si augura eterno come la natura. Un lavoro dal fascino coinvolgente.

Critico d’arte Dott.re Enzo Papa

(Opera: “L’albero della saggezza”)

Gli alberi di Maristella Angeli sono la proiezione psicofisica della sua personalità, della sua immagine auto percepita, dei suoi sentimenti e delle emozioni. Ed infatti, talvolta il soggetto-albero assume caratteri antropomorfi tali da contemplare anche elementi reali della figura umana, come gli occhi, che sono tra i massimi fattori di espressività. L’“Albero della saggezza” conferma la propensione dell’Artista ad identificarsi con l’albero, ossia immaginare l’albero come metafora del soggetto umano, ragione per cui il tronco corrisponde al corpo e i rami e la chioma sono i pensieri e le reazioni al momento e alle circostanze varie ed infinite dell’esistenza .

Emerge, dunque, nell’“Albero della saggezza” una chioma-mente enormemente sviluppata, molto ramificata, a ragione della cultura e del pensiero, e le spruzzature bianche evocano il dantesco “vecchio bianco per antico pelo”. Un astro a destra, molto eccentrico, può alludere alla fonte della saggezza o all’ispirazione proveniente da Chi è nell’alto dei Cieli.

Le tonalità cupe, più invernali che non autunnali, appartengono all’età avanzata della saggezza, appunto. L’albero non ha rapporto diretto e immediato con il suolo (lo spicco è marginale e quasi fuori campo), perché la saggezza non appartiene al terreno, ma alle regioni elevate dello spirito.

Critico d’arte Dott.ssa Claudia Sensi

Maristella Angeli crea composizioni con grande scioltezza di mano, con elementi inseriti in un piano visivo fantastico, dove sembrano intrecciarsi giocosità ed interiorità. Forme e colori vengono strutturati sulle tele con delicata armonia. Le scene sono rese con linguaggio figurativo caratterizzato da morbidezza di toni, luminosità e garbo.

 

Critico d’arte Dott.ssa Serena Mariani Parmeggiani

Maristella Angeli (Alla ricerca del cielo; L'albero della saggezza)

Nei suoi lavori l’albero con le sue ramificazioni arteriose esprime, con efficace immediatezza, quel canale di trasmissione insito nella natura umana, che conduce dalla terra al cielo, dalla materia al divino.

Curriculum artistico

Mostre Personali:

2015

-“Arte donna 2015” – Mini personale, Gubbio(PG)

2014

- Mostra Personale virtuale in 3D

https://www.youtube.com/watch?v=3nAtf50QGLU

-“Premio Città di Porto Sant’Elpidio 15ª Edizione, Villa Baruchello - Mini personale, Porto Sant’Elpidio (FM)

2013

-Coronari 111 Gallery Art, Roma (RM),

-3D Art Gallery (mostra virtuale permanente)

http://youtu.be/LJm1kWucrr0

1987 -Sala esposizioni, Genzano (RM)

Eventi

2015

-Selezionata dalla Direttrice Roxanne Brousseau-Félio, Artistic Director “Levure Littéraire” France/Canada: 'I Create': A video series featuring international talent. Multi-lingual Italian/English/French Featured Artist - Maristella Angeli, Italy

-Pubblica il suo secondo romanzo fantasy “Azan e la spada di Dityan”, Antipodes Edizione. In copertina un suo dipinto.

-Iscrizione all’Associazione Culturale Internazionale Nautartis

Pagina Artista:
http://www.associazionenautartis.it/gli_artisti_20.html

-Adesione al Movimento Internazionale “Cento e più artisti Uniti per il Mondo

-Inserimento nel Repertorio Internazionale Artisti Contemporanei YOO-ART

Pagina Artista:

http://www.yoo-art.com/index.php?option=com_comprofiler&Itemid=182&lang=it

-Progetto Arte Postale “Libertà e volo”:http://aereo-dell-arte-postale.blogspot.it/

2014

-Pubblicazione del suo secondo romanzo fantasy “Azan e la spada di Dityan” Antipodes Editore, in copertina un suo dipinto”Strade di luce”

-Macerata (MC), presentazione del romanzo fantasy “Il portagioie misterioso” Antipodes Editore, ed esposizione di un suo dipinto alla Biblioteca Comunale Bozzi Morgetti.

2013

-Pubblicazione del romanzo fantasy “Il portagioie misterioso” Antipodes Editrice, in copertina il dipinto “L’albero della saggezza”.

-Presentazione della sua raccolta poetica “Trottole di vento”, con esposizione di alcuni suoi dipinti –Libreria Del Monte Cavour, Macerata (MC)

2012

-Espone alcuni suoi dipinti nella Sala Convegni di Villa Stea, Banca Fideuram, Macerata (MC)

-Ha donato un suo dipinto, che è stato consegnato quale premio ed ha esposto un suo quadro, in occasione del 1° Concorso Nazionale di Video Poesia 2012, San Benedetto del Tronto (A.P.)

2008

-Espone alcuni suoi dipinti del Monte Libreria Cavour, Macerata (MC)

Mostre Collettive:

2016

-“Premio copertina città di Narni VIII Edizione” Concorso di pittura, Museo della città e del Territorio, Palazzo Eroli, Narni - Associazione 2 Colli

-“Luci, colori e forme dell’arte moderna” Centro d’Arte “San Vidal” – Venezia, Associazione “Napoli nostra

2015

-“Natale a Napoli 2015” Associazione “Napoli nostra”, Pinacoteca d’Arte Moderna “Le Porte”, Napoli

-“Mettiamoci in mostra” Rassegna di Arti Figurative, Associazione “Donna Sommelier Europa”, Torino

-“L’incontro con il destino” Coronari111 Art Gallery Roma (RM)

-XI Gran Premio Città di Savona dedicato all’amore, online, Movimento Arte del XXI secolo

-“Marguttiana Maceratese”, Galleria Antichi Forni, Macerata (MC)

-"Festival dell'Arte e dell'Amicizia" Italia-Uzbekistan Gubbio (PG)

-“L’arte nell’orto delle arti” Pollenza (MC)

-“Art Venezia” Venezia

- “RomaArt” 1ª Biennale Internazionale di Arte e Cultura-Roma - Fiera di Roma, Roma

-“Arte donna 2015”, con mini personale, Gubbio (PG)

2014

-“Sotto l’albero”, mostra del piccolo formato, Sala Convegni del Comune, Pollenza(MC)

-“OpenARTmarket” - Fonderia delle Arti Roma(RM)

-“Prima Biennale D’Arte Contemporanea Sergio Graziosi”, Complesso Agostiniano Museale Montecosaro(MC)

-“Exprimere” Mostra Internazionale Arte Contemporanea, San Donà di Piave, Venezia

-“Nuova Marguttiana d’Arte”, Galleria “Antichi forni”, Macerata(MC),

-“Contemporanea” Galleria d’Arte Immagini Spazio Arte, Cremona(CR),

-“Helios” Galleria d’Arte “Rinascenza Contemporanea”, Pescara

-“Il sacro nell’arte” esposizione di Arte Sacra, Pollenza(MC)

-“The Pantokrator” 2014, International Prix Accademia Internazionale dei Dioscuri, Corfù(Grecia)

-“Premio Targa D’oro Città di Gubbio”, IX Rassegna Internazionale di Arte Pittorica Gubbio(PG),

-“Premio Città di Porto Sant’Elpidio15ª Edizione”, con mini personale, Porto Sant’Elpidio(FM)

-“1ª Biennale della Creatività” Auditorium del Palaexpo, Verona

2013

-“Tavolozza d’inverno” Galleria “Antichi Forni, Macerata(MC)

-“Marguttiana d’inverno Arché Javier”, Galleria “Antichi forni”, Macerata(MC)

-“Art & Events” Centro d’Arte - Present Contemporaney Art, Milano

-“Human Rights? Migrantes”, Fondazione Opera Campana dei caduti, Rovereto(Trento)

-“Human Rights?” 2013, evento artistico internazionale, Specchia (LE)

-“Rassegna d’Arte Contemporanea”, Galleria Immagini Spazio Arte, Cremona(CR)

-“Nuova Marguttiana d’Arte”, Galleria “Antichi forni”, Macerata(MC)

-“Premio Artista dell’anno”, Biennale per le Arti Visive Artexpò Gallery, Cesenatico(FC)

-“Esposizione nel Museo d’Arte Moderna e Contemporanea”, Palermo(PA)

-“La setta degli artisti” Coronari 111 Art Gallery, Roma (RM)

-“Il Sacro nell’Arte”, Pollenza(MC)

-“I Segnalati” di Salvatore Russo, Galleria AmArt, Bruxelles(Belgio)

-“Proposte per una collezione", Galleria Rosso Cinabro, Roma(RM)

2012

-“Marguttiana d’inverno “Angeli e demoni caduti”, Macerata(MC)

-“Luminosità”, Galleria d’arte Artemisia Gallery, Bergamo(BG)

-"Le Quattro Fenici 2012", Domus Talenti, Roma(RM)

-“Nuova Marguttiana d’Arte”, Galleria “Antichi forni”, Macerata (MC)

-“14° Concorso online Ad-Art”.

-“L’Arte nell’espressione pittorica e poetica”, Present Contemporary Art Italy Firenze.

Ideatrice, curatrice e partecipante alla Collettiva virtuale

-“Premio della Lupa”, Concorso Internazionale d’Arte, Galleria La Pigna, Palazzo Pontificio Maffei Marescotti Roma (RM)

1983

-“Sagra del sedano e della salsiccia”, Trevi (PG).

1978

-“Festival dei due mondi”, Spoleto (PG),

1975

-“Collettiva artistica” Galleria del Corso, Macerata (MC),

1974

-“II Rassegna “Omaggio a Gorgolini”, Salsomaggiore Terme (PR)

Premi ricevuti e riconoscimenti:

2015

-Certificato di merito artistico”, con commento critico, XI Gran Premio Città di Savona dedicato all’amore, per l’ Opera: “Abbraccio d’amore”

-Attestato di selezione a RomArt 2015, Biennale Internazionale di Arte e Cultura

-Certificate of Appreciation World Environment day UNEP

2014

-Terza classificata al Concorso fotografico “L’estate è dentro di te”, sez. amatori, Ass. Salotto Culturale Rosso Venexiano

-Gran Premio Oslo Città del Nobel 2014 dell’Accademia Internazionale dei Dioscuri

-International Prix “The Pantokrator” 2014 Corfù (Grecia)

-Premio di Rappresentanza: Giunta Regione Marche “Premio Città di Porto Sant’Elpidio”

-Certificate of Appreciation World Environment day UNEP

2013

-Premio Biennale per le Arti Visive “Oscar Dell’Arte”, Montecarlo

-Trofeo Artista dell’anno 2013, con pergamena di onorificenza, e la motivazione critica alle sue opere Artexpò Gallery Cesenatico (FC).

-Quinta Classificata al World Web ARTPrize 2013, con coppa e l’Attestato di merito. Permanenza, per un anno, di due opere alla Galleria “Immagini” di Cremona e partecipazione a tre collettive.

-Targa di partecipazione alla 1ª Biennale Internazionale d’Italia della Creatività, Pala Expo della Fiera di Verona 2014.

-Premio Internazionale della Pace nell’Arte G.O.M.P.A., Monreale, su precisa segnalazione del Dott. Salvatore Russo.

-Targa personalizzata “Premio Personalità Artistica Europea 2013, su precisa segnalazione del Dott. Salvatore Russo.

2012

-Attestato di Merito al 14° Concorso Ad-Art.

1982

-1° Premio Internazionale di pittura “Pennello d’oro”, XVI Edizione, Ente Prov.le Turismo, ITALART, Regione Lombardia, Corno Giovine (MI)

Presenza in Cataloghi d’Arte e Periodici d’arte e cultura:

2011

·  “Le mie Marche Magazine”, rivista regionale, pag. 69 Bar Music.it

2012

·   “Nuova Marguttiana d’arte 2012”, Macerata (MC) pag.15

·  -Collettiva virtuale “L’Arte nell’espressione pittorica e poetica”, Present Contemporary Art Italy Firenze

2013

·  “Human Rights?” 2013, catalogo video a cura di Spazio-Tempo Arte

·  “Il Sacro nell’arte” 2013, Pollenza (MC) pag. 8

·  “Segnalati 2013”, EA Edizioni pag. 121, 122, 489

·  “Over Art 2013”, EA Edizioni Premio Personalità Artistica Europea, pag. 172

·  “Over Art 2013”, EA Edizioni Premio Internazionale della Pace nel mondo, pag. 201

·  “Catalogo 2013”, EA Edizioni Premio Internazionale della Pace nel mondo, pag. 17

·  Collettiva d’arte “La setta degli artisti” Coronari 111 Art Gallery Roma (RM)

·  “Marguttiana d’arte 2013”, Macerata (MC) pag.13

·  “Annuario Coronari 111, Art Gallery”, Roma 2013

2014

·   “1ª Biennale della Creatività in Italia”, Verona, pag. 176

·  “Testi biografici”, 1ª Biennale della Creatività in Italia 2014, Verona, pag. 9

·  “Meeting in Milan”, Milan Art & EVENTS Center, pag. 12

·  “L’èlite news ”, Artitalia Edizioni di R. Perdicaro, pag. 282

·  “Biancoscuro”, rivista d’Arte n. n°3 e 4, pag. 94

·  “IX Rassegna Internazionale d’Arte Pittorica Contemporanea” Gubbio (PG) 2014, pag. 9

·  “Il Sacro nell’arte”, Pollenza (MC) pag. 7

·  “Marguttiana d’arte ”, Macerata (MC) pag.11

·  “Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Sergio Graziosi” 2014”, Montecosaro (MC) pag. 5

·  -Corriere dell’Arte (25 aprile 2014 pag. 4)

2015

·  “L’èlite 2015”, Artitalia Edizioni di R. Perdicaro pag 13, con recensione critica e pag. internet

·  “Arte donna 2015” Gubbio (PG), pag. 3

·  “RomArt 2015”, Biennale Internazionale di Arte e Cultura, pag, 62, 63

·  “Artcontest 2015”, Biancoscuro Arte

·  “Marguttiana d’arte maceratese”, Macerata(MC), pag. 15

·  “Passaggi in laguna 2015”, Venezia pag. 7, 8

·  “Festival dell’Arte e dell’amicizia Italia Uzbekistan 2015”, Gubbio(PG)

·  “Mettiamoci in mostra 2015”, Torino

Copertine realizzate, dipinti e grafiche pubblicati:

2016

-“Spirali”, raccolta poetica di Maristella Angeli, Antipodes Edizioni

-“Azrael” romanzo di Sandro Orlandi, Antipodes Edizioni

2015

-“Frammenti”, raccolta di poesie di Sandro Orlandi, Antipodes Edizioni

-“Fuoco blu” di Sandro Orlandi, Antipodes Edizioni

-“Identità e discorsi, studi offerti a Franca Orletti, a cura di Laura Mariottini – Università degli Studi Roma Tre, in copertina il suo dipinto “Identità”.

2014

-“Il popolo delle stelle” di Sandro Orlandi, Edito da Antipodes

-I.V.G, narrativa di Sandro Orlandi, Antipodes Edizioni

2013

-“L’affascinante mistero”, Racconto di Maristella Angeli, edito da Zeugma Pad.

-“Soli diversi” dello scrittore Sandro Orlandi, GDS Edizioni

-“L’anziana signora”, racconto di Maristella Angeli, Zeugma Pad Edizioni

-La grafica “Ricerca di salvezza” “Riflessioni Festa della Liberazione 2013 Città di Collegno e Grugliasco (TO), Associazione Culturale “Infiniti Sogni”

-“Soli diversi”, romanzo di Sandro Orlandi GDS Edizioni

2012

-Una grafica e un dipinto e-book natalizio "Presente", Edizione "Infiniti Sogni".

-“La chiave del cielo” di Sandro Orlandi, GDS Edizioni

-“Acqua nel deserto” della poetessa Roberta Bagnoli

-“Speranza”, grafica pubblicata nel numero unico della rivista “Le bonhomme, Limina Mentis Editore

-“Profumo di tigli in fiore, raccolta poetica di Maristella Angeli, Rupe Mutevole Edizioni, Bedonia (PR)

-“Trottole di vento, raccolta poetica di Maristella Angeli, Casa Editrice Tracce (PE)

-2011/12

-Pubblicazione di sue opere, a cura del sito dell’Associazione Culturale “Infiniti Sogni”, in e-book: -“L’arte per la Terra”, “Metropoli”, “L’anno che verrà”.

-“Soffi di vita”, raccolta di racconti di Sandro Orlandi GDS Edizioni

-La poesia “In attesa dell’alba”, tratta dalla raccolta poetica “Trottole di vento” Edizione “Tracce”, associata ad un suo dipinto, “Macerata fiorita”, sono stati inseriti nel sito dell’Associazione “Immagine & Poesia nella sezione Immagespoetry’s blog.

-Viene inserita, con la grafica “Speranze”, nel sito relativo all’iniziativa “Autori per il Giappone

2010

-“Specchi dell’anima”, raccolta poetica di Maristella Angeli, Edizioni Progetto Cultura

-“L’odore del pane”, romanzo di Sandro Orlandi, Edizioni Montag

2008

-“Gocce di vita”, grafica all’interno della raccolta poetica di Maristella Angeli

-“Le api di Paulette” di Sandro Orlandi Edizioni Il Filo

2003

-“I colori del vento” poesie di Giuliana Angeli, L’Autore Libri Firenze

-“Il Rosso Fiore della Violenza” di Matteo Ricucci, Magalini Editrice