PAGINA DELL'ARTISTA ALESSIO PAPA

-clicca per ingrandire
 
Somnium et Castitas  
   
   
 

Alessio Papa nasce a Viterbo il 13/12/1977. Frequenta il liceo artistico “Tuscia” di Viterbo e successivamente l’Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di pittura, dove Alessio inizia a studiare il manierismo rinascimentale e il neomanierismo.

Conclude la sua carriera accademica nel 2004 discutendo una tesi di anatomia artistica “L’anatomia nei dipinti del Parmigianino”.

Nei suoi dipinti l’artista stravolge l’anatomia della figura umana, allungandola a volte anche in modo innaturale, caratteristica propria dei Grandi Maestri tardo-rinascimentali, periodo noto per l’attribuzione data dal Vasari di “arte della maniera” o “manierismo”.

CRITICA

Del pittore Alessio Papa si può affermare senza il timore di essere smentiti, che possiede l’innato talento donatogli da una entità superiore.

Infatti artisti si nasce non si diventa.

Alessio Papa possiede una impressionante forza espressiva corroborata da uno stile e da una tecnica pittorica straordinaria.

Nei soggetti dei suoi lavori coglie l’essenza e con una maestria veramente accademica, nel suo attingere all’esperienza antica, ne trasfonde i significati.

La pittura del giovane maestro Alessio Papa è una pittura colta, assolutamente vigorosa e rivitalizzata in maniera vibrante e commovente.

Le opere sono un vero e proprio miracolo di arte iperrealista/storica/onirica.

Eleganza, classe, armonia costruttiva della composizione sono gli elementi che ricorrono in tutti i dipinti di Alessio Papa, artista completo che può tranquillamente aspirare ad altissimi orizzonti, competitivo in ambito internazionale.

 

                                                                                         Dott. Vladimir Cicognani.