PAGINA DELL'ARTISTA SONIA STRUKUL

-clicca per ingrandire
   
Notturno    
     
     

Sonia Strukul nasce a Padova nel 1960.Dopo gli anni del Liceo Artistico,si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Venezia,seguendo il corso di Emilio Vedova.Nel 1980 partecipa ad un laboratorio tenuto da Donato Sartori a Venezia ed a un intervento organizzato in Piazza S. Marco in occasione del Carnevale.Grazie alla formazione del gruppo "Laboratorio Ambientazione" coordinato da "Maschere e strutture Gestuali"per la direzione di Donato Sartori,il progetto è poi stato portato nei luoghi più rappresentativi delle città italiane,dal Castello Sforzescodi Milano al Maschio Angioino di Napoli.Dall' Accademia di Belle Arti di Venezia l' artista viene selezionata per diverse manifestazioni,tra queste l'Expo Arte di Bari e "Linea Diretta" a Palazzo Forti di Verona.Dopo un viaggio a Parigi,prosegue la sua formazione all' Ecole Nationale Supérieure des Beaux Arts,sotto la guida di Cremonini e Licata.In quegli anni cominciano le collaborazioni con Balenciaga,Turzi per i tessuti,Van Cleef per i gioielli,Maud Frison per le scarpe,senza dimenticare le scenografie per il Mosè di Ronconi.Negli anni novanta ha intrapreso numerosi viaggi in Oriente ed Africa,approfondendo la conoscenza di yoga maditazione,Kabala,Taoismo.Questo viaggio introspettivo è stato fondamentale per la ricerca artistica.